VPN per Windows 8: configurazione

Windows 8 è un sistema operativo Windows lanciato sul mercato il 26 ottobre 2012. E’ il successore di Windows 7, e dopo la soppressione dal mercato di Windows XP, Windows 8 ha attirato ancora di più dei nuovi clienti. Dotato di una nuova interfaccia grafica, Modern UI, questo sistema operativo è caratterizzato da una schermata di inizio tutta nuova composta da icone dinamiche, che assomigliano a quelle che si trovano sul sistema operativo Windows Phone. E’ quindi molto innovativo, ma per navigare in tutta sicurezza, non bisogna dimenticarsi di installare una buona VPN per Windows 8.

Promemoria su una VPN e motivi per cui va installata su Windows 8

Per definizione, una VPN, o rete privata virtuale, è un servizio che permette all’utente di navigare liberamente e in tutta sicurezza su Internet. Gli offre, infatti, la possibilità di cambiare il proprio IP in ogni momento e di criptare tutti i pacchetti che entrano e che escono dal suo computer. Per fare questo, una VPN utilizza dei protocolli VPN tra cui i più usati al momento sono l’OpenVPN, il L2TP e il PPTP. Installando una VPN sul vostro Windows 8, sarete al di sopra delle numerose geo-restrizioni su Internet e la vostra connessione sarà protetta, quindi inaccessibile per chiunque. Scoprite qui sotto come installare una VPN su Windows 8.

Configurazione VPN su Windows 8

  • Innanzitutto, andate sulla pagina di Ricerca e cercate “VPN” nella pagina Parametri.
  • In seguito cliccate su configurare una connessione di rete privata virtuale o VPN
  • Si aprirà una nuova finestra. Inserite le informazioni fornite dal vostro server VPN e cliccate su Creare.
  • In seguito, aprite la pagina dei Parametri e cliccate sul nome della vostra connessione che trovate sullo schermo in basso a sinistra.
  • Aprite la vostra nuova VPN e poi collegatevi con le vostre informazioni di login.

Visitare

vpnrevistaitalia
278
Tutto quello che bisogna sapere sul fornitore VPN Hide.me
HMA
Perché scegliere la VPN HideMyAss?