VPN per la Bulgaria

Internet è presente quasi ovunque in Bulgaria, dato che i bulgari sono dei fanatici di informatica (non bisogna dimenticare di precisare che il primo computer è stato inventato da un bulgaro). Oggi, si contano dei milioni di internauti in questo paese.  Di certo questa grande rete pubblica è parte della vita quotidiana di numerosi bulgari, ma sfortunatamente, è minacciata dai pirati informatici. Per porvi rimedio, bisogna fare appello ad un servizio VPN per la Bulgaria.

Promemoria sul funzionamento di una VPN

Una VPN è un sistema che è in grado di fornire un nuovo indirizzo IP all’utente e di proteggere la sua connessione Internet, Navigare sulla rete con l’Internet normale equivale ad esporre i propri dati confidenziali e segreti ai rischi del pirataggio informatico. Infatti, tutti gli scambi di dati che avvengono tra gli utenti ordinari di Internet sono molto vulnerabili agli attacchi. Con una VPN, la connessione è molto più sicura, perché si tratta di una rete protetta all’interno di Internet.

Primo vantaggio: la codifica della connessione

Le VPN sono state concepite principalmente per rispondere ai bisogni degli internauti che hanno paura degli attacchi dei pirati informatici. Offrono agli utenti una connessione Internet ultra protetta e molto più sicura. Utilizzando una VPN per la Bulgaria, l’internauta bulgaro potrà criptare tutti i dati che entrano e che escono dal proprio computer con chiavi fino a 256 bits (OpenVPN).

Secondo vantaggio: Internet libero

Niente è più fastidioso di sapere che ogni movimento effettuato da un internauta sul web può essere tracciato facilmente grazie al suo indirizzo IP. Per navigare anonimamente e per godere di un Internet libero, bisogna passare attraverso una VPN. Una VPN fornisce ai suoi utenti la possibilità di passare da un indirizzo IP ad un altro in qualche clic.

Abbonamenti

vpnrevistaitalia
100
VPN per Haiti
102
VPN per l’Egitto