VPN per il tablet della Microsoft Surface Pro

Microsoft ha appena annunciato il suo nuovo modello di tablet, chiamato Surface Pro 3. Secondo Panos Panay, il portavoce della ditta, “si tratta di un tablet che finalmente sostituirà il vostro computer portatile”. Dotato di un design impeccabile e di uno schermo da 12 pollici con un’altissima definizione di 2160×1440 pixel, questo gioiello di Microsoft gira con Windows 8. In questo modo, consentirà all’utente di far girare delle applicazioni esigenti in termini di risorse, come Photoshop CC, Adobe after effect, ecc… Permette anche al proprietario di navigare ad alta velocità sulla rete, ma non bisogna dimenticarsi di installare una buona VPN per il tablet Microsoft Surface Pro.

La VPN per il tablet Microsoft Surface Pro

Come indicato sopra, il nuovo tablet di Microsoft, Surface Pro, gira su Windows 8. Si tratta di un sistema operativo Windows disponibile dal 2012. E’ stato sviluppato per soppiantare il Windows 7, che secondo molte indiscrezioni presentava numerosi bug e problemi di sicurezza, che speriamo siano stati corretti. Windows 8 utilizza un interfaccia grafica Modern UI, è molto flessibile e permette all’utente di navigare su Internet in modo molto più semplice. Per navigare in tutta sicurezza con Windows 8, bisogna passare per una buona VPN per Windows 8.

Una VPN per il tablet Microsoft Surface Pro è un servizio che vi permetterà di navigare liberamente e in tutta sicurezza con il vostro tablet Microsoft. Per fare questo, utilizza dei protocolli VPN che si occuperanno del criptaggio e della protezione di tutti i pacchetti che entrano e che escono dal vostro dispositivo.

Configurazione

  • Andate sulla pagina di Ricerca e cercate “VPN” nei parametri.
  • Aprite Configurare una connessione di rete privata virtuale o VPN
  • Riempite il formulario che appare con le informazioni fornite dal vostro server VPN e cliccate su Creare
  • Andate su Parametri e cliccate sul nome della vostra connessione sullo schermo in basso a sinistra.
  • Aprite la vostra nuova VPN e poi collegatevi con il vostro identificativo.

Nascondere IP

vpnrevistaitalia
privata VPN
Guida: Come configurare una VPN PPTP su Windows 7
276
Configurazione HideMyAss su Ubuntu