VPN gratuiti o a pagamento ?

VPN gratuiti o a pagamento ?

Con l’evoluzione di Internet, anche la criminalità cibernetica si è sviluppata rapidamente. Ogni giorno, nuove vittime di furti di dati confidenziali o di usurpazioni di identità si lamentano su forum dedicati alle truffe sul web. Per navigare in tutta sicurezza, bisogna semplicemente passare attraverso una VPN o rete privata virtuale.

Che cos’è una VPN?

Una VPN, nota anche come rete privata virtuale, è un sistema che cripta e protegge tutti i dati scambiati tra due computer che appartengono alla stessa rete. E’ la miglior arma nella lotta contro le spie e contro il controllo indesiderato di tutte le vostre attività online. Due sono le opzioni possibili: una VPN gratuita o una VPN a pagamento. Ma quale scegliere?

Le VPN a pagamento sono le più performanti!

Con delle VPN a pagamento, il cliente dispone di un livello di protezione ottimale e molto più sicuro di quello offerto dalle VPN gratuite. Tra i migliori, c’è HideMyAss, la cui serietà ed efficacia sono riconosciute a livello mondiale. Con questo fornitore, la configurazione della VPN è molto semplice: basta un solo clic per mettere in sicurezza e criptare la connessione ad Internet.

Come si configura?

Non c’è bisogno di essere un esperto in informatica per riuscire a configurare una VPN a pagamento. In ogni caso, bisogna semplicemente aquistare un abbonamento. Il cliente riceverà un software facile da usare e in grado di fornire una connessione totalmente protetta e più sicura. In poche parole, questo software consente di navigare su Internte senza preoccuparsi degli attacchi dei pirati informatici e di nascondere allo stesso tempo il proprio indirizzo IP.

Altri vantaggi delle VPN a pagamento

Molto spesso, il fornitore della rete privata virtuale propone ai suoi clienti un server che si trova in prossimità della loro localizzazione geografica. Questo di fatto non cambia la velocità di connessione. E’ il programma stesso che fa una selezione automatica.

Le persone che sono molto più esigenti in termini di anonimato possono optare per una connessione aleatoria ai server VPN che si trovano in altri paesi. Ovviamente, tutti i cambi di IP sono registrati nella finestra cronologia.

vpnrevistaitalia

1 Comment

vpn torrent
E’ necessario utilizzare una VPN durante il download ?
server vpn
Vantaggi di un servizio VPN