Utilizza il tuo Galaxy in sicurezza con la rete VPN

La serie dei dispositivi Galaxy è caratterizzata da innovazioni tecnologiche che permettono di fare molto di più con il nostro smartphone o tablet.  In particolare, la messa in rete all’avanguardia e la funzionalità Wi-Fi disponibili all’interno dei dispositivi, rendono facile rimanere connessi in ogni momento e da qualsiasi luogo di lavoro.

Tuttavia, è necessario essere molto attenti durante l’utilizzo di pubblici hotspot Wi-Fi che sono disponibili presso i centri commerciali, gli aeroporti, i parchi pubblici e gli alberghi, in quanto queste reti non sono progettate per proteggere la nostra privacy. Infatti, le misure deboli di sicurezza attuate dagli operatori Wi-Fi aiutano gli hacker e i criminali e permette loro di rubare dati sensibili come password, dati di accesso bancario, nonché conti sociali degli utenti wireless ignari.

Al fine di garantire le attività di Wi-Fi sul dispositivo Galaxy, è necessario utilizzare una soluzione di sicurezza robusta come una rete privata virtuale. Poiché VPN crittografa tutti i dati, i dati personali rimangono al sicuro da hacker e da tutti i tipi di sorveglianza.

Inoltre, una VPN può anche agire come un servizio che cambia IP che consente di accedere ai servizi GEO-IP ristretti come ad esempio Hulu, Netflix, e firewall bypass attuati da ISP e amministratori di rete per poter sbloccare Facebook, YouTube, Skype da tutte le località.

Per impostare una VPN su Galaxy Smartphone Samsung, tablet e phablet si devono chiudere tutte le applicazioni attive e passare alla schermata iniziale del dispositivo Galaxy.  Per avviare il processo di configurazione si deve toccare l’icona Impostazioni presente nella schermata principale. Quindi cliccare l’opzione Wireless e rete. Questo passaggio apre la finestra di configurazione di rete che consente di gestire le connessioni di rete. Tramite Impostazioni VPN si potrà creare una connessione VPN.

Nella schermata successiva, è necessario toccare l’opzione Aggiungi VPN.  Se clicchi su Aggiungi PPTP VPN si creerà una connessione VPN PPTP, mentre con Aggiungi L2TP/IPSec PSK VPN si imposterà una connessione VPN L2TP/IPSec.

Il passo successivo prevede di specificare i dettagli del server e le credenziali di accesso fornite dal proprio fornitore VPN.  Digita un nome facile da ricordare per connessione, ad esempio il nome del provider VPN con il nome della città di server, nella casella Nome VPN Ingresso e premere sul pulsante OK.

Successivamente si deve digitare l’URL o l’indirizzo IP del server VPN che si desidera utilizzare. Nel caso in cui si vuole connettersi a più server forniti dal venditore, allora si ha bisogno di creare più connessioni VPN o modificare l’URL del server appena prima di stabilire la connessione.

Durante la configurazione di una connessione PPTP VPN, ci si deve assicurare che l’opzione Attiva Crittografia sia impostato su On. Inoltre, si deve cliccare su Domini di ricerca DNS e digitare i dettagli DNS nel caso nel quale il fornitore di servizi ha fornito questi elementi. Durante la creazione di una connessione VPN L2TP/IPSec, è necessario inserire la chiave IPSec fornita dal proprio fornitore. Si deve digitare la chiave segreta nella casella Imposta IPSec chiave pre-condivisa e assicurarsi che la casella di controllo accanto a Attiva L2TP segreto sia selezionata.

È inoltre necessario inserire le informazioni DNS se vengono ad essere fornite dal provider di server. Quindi si clicca il pulsante Salva per finalizzare i dettagli della connessione VPN.  Dopo il salvataggio, il nuovo collegamento verrà visualizzato nella schermata Impostazioni VPN. Infine, per testare la nuova connessione si clicca il nome della connessione.

Digitare i valori userid / VPN di password nella schermata successiva e toccare l’opzione Connetti. Una volta stabilita la connessione, verrà visualizzato il messaggio Connected, sotto il nome di connessione così come l’icona di un tasto nella parte superiore dello schermo. Quando ci si vuole disconnettere, basta cliccare il nome della connessione di nuovo e scegliere l’opzione Disconnetti.

Hidemyass

hidemyass

vpnrevistaitalia

2 Comments

vpn
Scommettere su un sito “off” in Italia? C’è la rete VPN!
vpn italia
Anche l’Università di Perugia si avvale della rete VPN