Una VPN per gli utenti di Facebook

Facebook è diventato il più grande social network del mondo. Con le sue centinaia di milioni di utenti, questo sito web registra un numero altissimo di utenti attivi ogni giorno. Di certo ci si può trovare quasi tutto (relazioni sociali, lavoro, incontri, ecc…), ma sfortunatamente, non è al riparo dai pirati informatici.

Le minacce che esistono su Facebook

Il pirataggio e la criminalità cibernetica sono le principali minacce che esistono su Facebook. Infatti, attraverso questo sito di social network, numerose spie e pirati sono alla ricerca di un modo per accaparrarsi dei dati segreti e confidenziali degli iscritti, sorvegliando i pacchetti che entrano e che escono dai loro computer. Internet è una rete pubblica, ed è questo che rende il loro lavoro molto più semplice. Secondo alcune inchieste, il numero di conti Facebook piratati fino ad oggi passa il milione e mezzo.

Soluzione

Se fate parte di questo 1,5 milioni di utenti, pensate prima di tutto a cambiare la vostra password e a installare una VPN per proteggere e codificare tutti i dati informatici che entrano e che escono dal vostro computer. Con queste astuzie, i pirati informatici non potranno più decodificare i vostri pacchetti, dato che non solamente saranno illeggibili, ma allo stesso tempo sarà difficile che riescano ad accedere alla vostra rete.

Per saperne di più sulle VPN

Per definizione, una VPN, ossia Virtual Private Network, è una rete privata virtuale che permette il criptaggio di tutti gli scambi informatici tra un client e un server. Questo protocollo è molto utilizzato dalle aziende per nascondere gli scambi di informazioni confidenziali tra i dipendenti, bloccando allo stesso tempo tutte le connessioni non autorizzate. Per i privati, il principio è esattamente lo stesso, salvo che in questo caso, i clienti dovranno noleggiare un server messo a disposizione da un fornitore VPN certificato.

Quale fornitore VPN scegliere?

Numerosi sono i fornitori di VPN che esistono attualmente. Alcuni sono gratuiti, altri no. Per usufruire di un servizio di ottima qualità, senza interruzioni nella connessione, senza restrizioni nell’uso, senza limitazioni della banda passante, bisogna installare una VPN a pagamento, che propone allo stesso tempo un livello di sicurezza più elevato.

vpnrevistaitalia

3 Comments

113
Astuzie: interruzioni Internet e VPN
switch-vpn-review
Switch VPN