Una rete VPN è semplice e funzionale

Una VPN o Virtual Private Network, è una rete di computer nella quale sono tutti collegati in modo sicuro anche se sono in luoghi diversi e tutti utilizzano diversi metodi di connessione. Il più grande vantaggio di una VPN è che tutti i computer sono collegati saldamente l’uno all’altro e il loro traffico crittografato tiene lontano gli occhi indiscreti.

Un altro grande vantaggio di una VPN è che tutti i computer sono effettivamente in un’unica stessa rete, nel senso che possono comunicare come se fossero uno accanto all’altro, collegati allo stesso router. Le necessità di avere connessioni tra le sedi remote di un’azienda e l’aumento continuo del lavoro in mobilità sono aumentate di pari passo con la velocità e la qualità dei collegamenti a banda larga. La conclusione logica di questo panorama è l’utilizzazione sempre più capillare delle connessioni VPN.

Una VPN consente di poter collegare i due estremi della connessione in modo sicuro attraverso una rete non dedicata, peculiarmente utilizzando Internet, consentendo di diminuire i costi delle linee CDN, che una volta costituivano l’unica opzione. Tutto questo ha consentito, quindi, di poter usufruire di molti benefici, come per esempio l’economicità, la semplicità e la sicurezza. Grazie a una VPN si possono abbattere i costi relativi alle infrastrutture.

In fase di progetto, la scelta di un’adeguata implementazione consente di optare per la soluzione che risulta essere la più consona e al miglior costo accettabile. La semplicità della VPN è certificata da una tecnologia che consente il suo utilizzo senza che vi sia necessità di una capacità informatica straordinaria. La sicurezza di una VPN si fonda su degli standard che vengono ad essere riconosciuti sicuri in maniera universale. Il paradigma utilizzato da una VPN esprime la possibilità di avere una sede centrale da cui partano i vari collegamenti con le sedi remote.

Una VPN, inoltre, consente anche di poter decidere che ognuna delle sedi remote possa accedere o in maniera esclusiva al nodo centrale oppure si ha la facoltà di abilitare anche il collegamento fra le sedi periferiche. Con piccoli e semplici accorgimenti si può, quindi, ottenere un’ottima formula nella quale convive la ragionevole sicurezza e la semplicità di utilizzo.

Le soluzioni che possono essere adottate sono ampie e molteplici.  Le scelte che si possono effettuare per quanto riguarda una VPN dipendono dalla banda necessaria, dai costi, dall’inserimento con le esistenti infrastrutture come dalla criticità del collegamento e dal carico di lavoro.

hidemyass

vpnrevistaitalia

2 Comments

vpn email
La VPN e i protocolli di rete
vpn protezion
Usi una rete Wi-Fi pubblica? Mai senza VPN!!!