Un breve ripasso sulla navigazione anonima su Internet

Esistono numerose ragioni che spingono un internauta a navigare anonimamente sulla rete. Alcuni vogliono accedere a dei siti che non sono accessibili da casa propria, altri vogliono aumentare la riservatezza online. In ogni caso, la navigazione anonima si basa sempre sul cambio dell’indirizzo IP, che è possibile utilizzando una VPN o anche facendo ricorso ad un proxy.

Perché cambiare l’indirizzo IP?

Il vostro indirizzo IP è come la vostra carta d’identità su Internet. Questa è fornita dal vostro Internet provider ed è indispensabile per seguirvi e localizzare la vostra posizione. Attenzione, qui stiamo parlando del vostro indirizzo IP pubblico e non del vostro indirizzo IP locale che comincia generalmente con: 192.168. … . E’ con questo indirizzo IP pubblico che l’accesso a certi tipi di siti può essere bloccato. Cambiando il vostro indirizzo IP, potrete quindi avere accesso a tutto quello che desiderate su Internet, senza alcuna limitazione e nel completo anonimato.

Come cambiare l’indirizzo IP?

Proxy

Il proxy è un server mandatario che gioca un ruolo di intermediario tra il cliente e il suo server “reale”. Se per esempio volete connettervi ad un sito web, la vostra richiesta è inviata ad un server mandatario prima di essere inviata al sito che desiderate visitare. In questo caso, è l’indirizzo IP del vostro proxy che è utilizzato. Il proxy è certamente efficace, ma non è senza rischi perché non si sa chi si nasconde realmente dietro a questo server.

VPN

Una VPN è una rete privata virtuale che permette di passare da un indirizzo IP ad un altro. Al contrario del proxy, una VPN è molto più sicura. Scegliete un server VPN situato in un altro paese e vedrete che potrete sbloccare tutti i siti Internet che sono situati in quel paese.

Hidemyass

visitare vpn

 

vpn italia
server vpn
Comparazione dei protocolli VPN più utilizzati al momento
vpn italia
HideMyAss vs Vpn4all