Rete privata virtuale: configurazione, vantaggi e scelta!

Una rete privata virtuale, comunemente conosciuta col nome di VPN (che è la sigla di Virtual Private Network) è un sistema di tunneling che permette a una o più macchine (dispositivi mobili, computer, ecc…) di comunicare tra loro in modo protetto e più sicuro, usando Internet come rete di base. Con questo servizio, gli internauti saranno al riparo dagli attacchi dei pirati informatici e potranno allo stesso approfittare di un Internet libero e senza restrizioni.

Perché proteggere la connessione Internet?

Perché proteggere la connessione ad Internet? Semplicemente perché non è sicura! In effetti, il fatto di navigare direttamente con Internet normale è molto pericoloso per l’internauta perché tutte le informazioni che invia e riceve sono utilizzabili dai pirati informatici. Se per caso quest’ultimi arrivassero a decodificare la vostra connessione, sarete vittima di usurpazioni di identità, di pirataggio del vostro conto bancario, di spamming, ecc… Con una VPN, potrete criptare la vostra connessione Internet.

Configurazione e vantaggi

Nel caso delle VPN gratuite (non affidabili) la configurazione VPN può essere effettuata manualmente. Lo stesso vale per alcune VPN a pagamento, ma nella maggior parte dei casi, il fornitore VPN propone sempre ai suoi clienti un software supplementare che, in qualche clic, si occuperà  della configurazione della rete privata virtuale dell’utente. I software client VPN sono adattati ai diversi sistemi operativi che esistono al momento. Linux, Windows, Mac OS-X, ecc… sta a voi la scelta. Scoprite allo stesso tempo come installare una VPN sull’iPhone.

Scegliere bene una VPN

Attualmente esistono numerose offerte di VPN sulla rete, alcune sono gratuite, altre no. Quale scegliere? L’opinione dei nostri esperti che hanno già testato questi due tipi di servizi è che le VPN gratuite non sono consigliate perché non sono affidabili. Per usufruire di una protezione efficace e più sicura, bisogna rivolgersi verso le VPN a pagamento. Inoltre, i loro prezzi si aggirano intorno agli 8 euro per i fornitori più seri come HideMyAss ad esempio.

Abbonamenti

vpnrevistaitalia

1 Comment

082
Come installare una VPN sui dispositivi Android
011
Qualche nome di VPN gratuite per un uso secondario