Promemoria sull’utilità di una VPN

Moltissime persone ancora non si rendono conto dell’importanza di una VPN, o rete privata virtuale, nonostante sia la sola arma efficace per proteggersi contro il furto d’informazioni confidenziali e segrete degli internauti. Di certo, l’antivirus può aiutarvi a combattere queste forme di pirataggio, ma sfortunatamente, questa protezione da sola non arriverà mai a criptare tutti i dati che entrano ed escono dal vostro computer.

VPN: definizione e funzionamento

Una VPN, ossia rete privata virtuale, è un sistema che vi permetterà di proteggere tutti gli scambi di dati che avvengono tra voi e il vostro server. Se non si passa attraverso questo sistema di tunneling privato, i vostri dati personali saranno facilmente accessibili e decifrabili dai pirati informatici. Questo significa che facendo ricorso ad un servizio VPN, sarete al riparo dal pirataggio dei vostri codici bancari, da usurpazioni di identità… e allo stesso tempo, disporrete di un nuovo indirizzo IP indispensabile per navigare liberamente e anonimamente su Internet.

Navigare anonimamente?

Sì, potete anche navigare anonimamente con una VPN. Per funzionare, la rete privata virtuale utilizza un protocollo VPN, come il PPTP, l’OpenVPN o ancora il L2TP. Grazie a questa tecnologia, l’utente avrà a disposizione un nuovo indirizzo IP fornito dal server VPN, in questo modo si potrà far passare per un internauta straniero ed avere accesso a tutti i contenuti geo-censurati da casa propria.

Quale VPN scegliere?

Optate per una delle VPN a pagamento se avete voglia di avere un sevizio di qualità e più serio. Noi vi consigliamo la VPN di HideMyAss, che è un fornitore molto in voga. Mette a vostra disposizione più di 350 server VPN distribuiti in più di 65 paesi nel mondo, che vi forniscono circa 65.000 indirizzi IP. I protocolli compatibili con HideMyAss sono: l’OpenVPV, il PPTP e il L2TP.

 Software HMA

 

vpnrevistaitalia

1 Comment

020
VPN per Sony Ericsson Xperia Ray
021
Configurazione VPN per Google Nexus