Perchè utilizzare una VPN ?

Ricorda: Perchè utilizzare una VPN?

Attualmente ci sono numerosissimi pirati informatici. Il loro scopo? Rubare informazioni confidenziali degli internauti per poi usarle a scopi non autorizzati e pericolosi per chi subisce il danno. Per risolvere questo problema, bisogna semplicemente utilizzare una VPN o una rete privata virtuale, che è in grado di criptare tutti i dati trasmessi tra computer.

A cosa serve una VPN?

Per navigare su Internet in modo molto più sicuro, bisogna passare attraverso una rete privata virtuale. Se avete Windows, vi dovrete riferire alle VPN Windows, mentre per Mac ci sono le VPN Mac (esistono diverse versioni per altri sistemi OS, ma queste sono le più utilizzate).

Le VPN sono come dei tunnel privati, che permettono una connessione Internet sicura sia per l’internauta e che per i dati che invia e riceve. Sono molto diffuse tra le imprese, che sono molto esigenti in termini di sicurezza delle informazioni scambiate tra gli utenti. Si è dovuto fare ricorso a questi sistemi per proteggere i dati delle compagnie da pirati informatici e dagli sguardi indiscreti del governo o dei criminali cibernetici.

In quali casi si usa una VPN?

Supponiamo che avete un computer con gira su Windows e che vorreste navigare in tutta sicurezza connettendovi ad un Wi-Fi pubblico. Con la VPN Windows creata dal vostro fornitore di servizio, sarete al riparo dalle intercettazioni di tutti i vostri pacchetti che passano sulla rete. Anche se il governo mettesse in atto un sistema di intercettazioni con l’aiuto del vostro fornitore di Internet, per rendere totalmente inutile l’operazione, non dovrete far altro che connettervi tramite un server VPN Windows, compatibile con la vostra versione di Windows.

Quale VPN utilizzare?

Sul web, esistono numerosi tipi di VPN. Alcune sono gratuite, mentre altre sono a pagamento. Quale scegliere? Per una maggiore certezza, vi consigliamo di optare per una VPN a pagamento, il rischio di subire crimini cibernetici resta presente nel caso scegliate un’opzione gratuita. Tra le VPN a pagamento più diffuse, c’è HideMyAss che ha provato da molti anni la sua efficacia. Inoltre, avere un livello di protezione studiato con cura, costa solo qualche euro al mese.

vpnrevistaitalia
vpn italia
La VPN, una rete privata virtuale indispensabile
VPN per giocare online
Usare un servizio VPN per giocare online