Migliorare la sicurezza online dei dispositivi mobili con una VPN per Android

In questi ultimi anni, i dispositivi mobili hanno assunto un’importanza considerevole nel settore dell’informazione e sono un eccellente mezzo per connettersi ad Internet. Si può dire che questi dispositivi hanno finalmente reso il web accessibile a tutti. Una delle grandi evoluzioni in questo settore è stato il sistema operativo Android di Google, che ha permesso a numerosi dispositivi, come gli Smartphone e i tablet, di essere connessi in modo permanente ed ad un prezzo abbordabile.

Questi dispositivi usano tutti i mezzi possibili per mantenere la connessione, ciò significa che ci colleghiamo sempre più spesso a delle reti sconosciute e non protette. Inoltre, numerose applicazioni Android contengono dei codici nocivi che sfruttano i bugs del sistema per fornire un accesso non autorizzato ai nostri computer, oppure per raccogliere delle informazioni sensibili e personali ed inviarle sul web.

Per evitare questo genere di intrusioni, l’ideale è utilizzare un servizio VPN per Android. Al momento, esistono numerosi servizi VPN compatibili con Android. La VPN di IPVanish per esempio ha appena lanciato un servizio esclusivamente dedicato al sistema Android.

VPN Android: sicurezza e mobilità

Per coloro che utilizzano un tablet o uno Smatphone che gira su Android, l’esperienza “utente connesso” è fantastica. Il lavoro può essere svolto ovunque, oppure si può continuare a guardare un video mentre lo si condivide con gli amici o la famiglia, senza dover aspettare.

E’ essenziale tenere a mente il fattore sicurezza e conservare le nostre informazioni e i nostri dati sensibili nel modo più protetto e più anonimo possibile. E’ per questo, che l’utilizzo di un servizio VPN è caldamente consigliato. In line di massima, una buona VPN ci protegge e ci consente di essere tranquilli: protegge il nostro anonimato e cripta tutti i nostri dati.

Va bene essere connesso, ma non è senza rischi ed è quindi necessario proteggere i propri dati.

vpnrevistaitalia

1 Comment

vpn config
Promemoria: perché utilizzare una VPN?
124
Blacklogic VPN