Le VPN a pagamento restano le migliori

Una VPN, ossia rete privata virtuale, è un servizio che vi permetterà di criptare la vostra connessione ad Internet e di navigare liberamente sulla rete. Tutti i dati in entrata e in uscita dal vostro computer sono cifrati e allo stesso tempo vi sarà fornito un nuovo indirizzo IP, indispensabile per navigare anonimamente e per sbloccare tutti i contenuti online geo-censurati. Attualmente esistono sul mercato due grandi tipi di VPN: le VPN gratuite e le VPN a pagamento. Quale VPN scegliere? Qui sotto una breve comparazione vi permetterà di scegliere il servizio che fa per voi.

Le VPN gratuite

Numerosi sono i fornitori di VPN che propongono dei servizi gratuiti. Sono davvero efficaci? In realtà, le VPN gratuite hanno l’aria interessante, ma sfortunatamente vi offrono poche opzioni e presentano diversi difetti. I nostri esperti hanno testato qualche VPN gratuita e hanno constatato che le micro interruzioni sono frequenti indipendentemente dal servizio. In base alle loro conclusioni, le VPN gratuite sono semplicemente delle offerte di marketing che servono ad invogliare gli utenti a sottoscrivere un’opzione a pagamento. Di certo ogni tanto possono essere utili per togliervi da un impiccio.

Le VPN a pagamento

Invece di perdere tempo per provare delle VPN gratuite, rivolgetevi direttamente vero le VPN a pagamento, poichè non solo sono molto più complete, ma i loro prezzi non sono poi così esorbitanti. In media, il prezzo di una VPN a pagamento è di 7 euro al mese, che equivale a qualche pacchetto di sigarette. I vantaggi offerti da una VPN a pagamento sono numerosi: il servizio è di ottima qualità, non presenta errori di programmazione né delle micro interruzioni, ed è molto facile da installare.

Iscrizione HMA

vpnrevistaitalia
002
Promemoria sulla protezione e lo sblocco di Facebook con una VPN
017
VPN per ZTE Blade III