La censura corre sul web? Nessun problema con il VPN

La censura corre sul web… ma noi tutti possiamo aggirare l’ostacolo con una rete VPN, Virtual Private Networks. Grazie ad essa possiamo continuare a navigare o navigare laddove non è consentito.

Le persone italiane che si muovono per il mondo, per lavoro, per studio e per turismo, potrebbero capitare nel loro pellegrinare proprio in alcuni Paesi dove si è abbattuta la scure della censura sul World Web Wide e, di conseguenza, non aver possibilità di accedere da lì a social network come Facebook, Twitter, Answers Yahoo, Instagram e tantissimi altri.

Ma se prima di partire (o anche in viaggio) si installa o si attiva una rete privata VPN (in nostro consiglio è quello dell’affidabile Hide My Ass) sul nostro portabile, cellulare e tablet allora nulla può più frenare la nostra voglia di socializzare o di vedere un film in streaming o di giocare online o anche solo di consultare il nostro sito di notizie preferito non gradito al Governo del posto dove soggiorniamo per poco o per tanto tempo.

Con una rete privata VPN sempre con noi nessuno potrà frenarci. Recentemente è stata stilata, da Freedom House, una classifica dei Paesi dove c’è il più alto tasso di censura. Quindi, quando si programma un viaggio, oltre alla rete VPN (sempre bene averla pronta per ogni evenienza) si può già sapere dove potrebbe essere senz’altro utile.

Ecco la classifica dei 10 Paesi dove, secondo i rilievi fatti da Freedom House viene soffocata la libertà di espressione e penalizzato fortemente Internet. Viene assegnato un punteggio da 0 a 100 relativo al livello di censura; ovviamente più questo numero è alto (da 89 in su) più la censura è elevata.

1 – Iran (punteggio 89 su 100)

2 – Cina (censura punteggio 90 su 100)

3 – Uzbekistan (censura punteggio 92 su 100

4 – Bielorussia (censura punteggio 92 su 100)

5 – Cuba (censura punteggio 93 su 100)

6 – Libia (censura punteggio 94 su 100)

7 – Eritrea (censura punteggio 94 su 100)

8 – Turkmenistan (censura punteggio 95 su 100)

9 – Birmania (censura punteggio 95 su 100)

10 – Corea del Nord (censura punteggio 99 su 100)

Questi sono solo alcuni Paesi che mettono un bavaglio alla libera informazione e circolazione delle notizie. Anche in Italia capita spessissimo di imbattersi in siti oscurati, ma in nostro soccorso, anche in quel caso accorre la nostra amata rete privata VPN.

Hidemyass

hidemyass

vpnrevistaitalia

1 Comment

vpn cellular tablet pc
Con VPN il pc, tablet, cellulare si spalancano sul mondo
Ma cosa è una rete VPN
La domanda ricorrente: “Ma cosa è una rete VPN?”