Hai ancora Windows 7? Ecco come configurare la VPN

La tua privacy e tutto, proteggila con una rete privata VPN. Ovviamente prima di iniziare a navigare con una rete privata VPN si deve configurare il proprio sistema operativo, perché solo chi è un utente autorizzato può accedere ad un tale tipo di rete visto che si ricorre alla crittografia.

Così nessuno potrà intercettare in nostro computer. Se tu hai il sistema operativo Windows 7 il livello di protezione si ottiene con i protocolli PPTP (acronimo di Point-to-Point Tunneling Protocol) oppure L2TP (acronimo di Layer Two Tunneling Protocol). Per chi non lo sapesse, un protocollo tunneling è una specifica tecnologia che consente di far sì che su Internet il trasferimento delle informazioni siano più sicure da un pc all’altro.

Di seguito i facili passaggi da compiere per configurare una rete privata VPN con Windows 7.

Passo 1 – Aprire Connessioni di rete facendo clic sul pulsante Avvia (o Start) e quindi su Pannello di controllo. Nel box per la ricerca scriviamo scheda e su Centro connessioni di rete e condivisione e clic su Modifica Impostazioni Scheda.

Passo 2 – Quando appare la premere contemporaneamente i tasti ALT+F, quindi su Nuova connessione in ingresso che appare nel menu File. Se non venisse mostrato il menu File, premere ALT.

Passo 3 – Spuntare ora l’utente che si desidera. Si può pure configurare un ulteriore e nuovo account facendo clic su Aggiungi Utente; quindi clic su Avanti per proseguire.

Passo 4 – Nella successiva finestra spuntare la casella Tramite Internet e fare clic su Avanti.

Passo 5 – Ora si devono selezionare quei protocolli che si vogliono rendere attivi per la connessione, dopodiché fare clic su Consenti accesso.

Passo 6 – Annotiamo il nome del pc così che lo si possa adoperare dal client per connetterci; clic su Chiudi.

Passo 7 – Per permettere l’accesso alle risorse di rete LAN da parte del client, fare clic con il tasto destro sull’appena creata connessione e selezionare Proprietà.

Passo 8 – Evidenziare Protocollo Internet Versione 4 (TCP/IPv4) e fare clic su Proprietà. Apporre una spunta sulla voce Consenti ai chiamanti di accedere alla rete locale; si potrà anche assegnare automaticamente un indirizzo IP semplicemente spuntando la voce relativa oppure impostando i parametri manualmente.

vpnrevistaitalia
vpn
“Sgranocchiare” il Popcorn con il VPN durante lo streaming
download VPN
Come configurare una rete VPN su un pc con Vista