Concetto e funzionamento di una VPN

Una VPN, conosciuta anche con il nome di Virtual Private Network, è una rete privata virtuale che interconnette molteplici client ai server, attraverso una rete pubblica come Internet. Con una VPN, tutte le informazioni scambiate sono criptate e, poiché è privata, bisogna autenticarsi per potersi connettere.

I dettagli…

Le reti locali delle aziende sono delle reti interne ad un organizzazione, ossia esse stabiliscono dei collegamenti tra i computer (collegati) che le appartengono con un cavo concepito apposta. Questo metodo è abbastanza sicuro, tuttavia ha i suoi limiti, poiché spesso succede che la società abbia bisogno di comunicare delle informazioni confidenziali a delle filiali, a dei clienti, ecc… che sono geograficamente distanti.

I dati tramessi in una rete locale sono molto più protetti di quelli scambiati su Internet. In questo ultimo caso, il percorso che sarà fatto non è definito in anticipo. Questo significa che i dati passano attraverso un’infrastruttura pubblica che appartiene a diversi operatori. In questo modo, l’intercettazione e l’ascolto dei dati da parte di un pirata o di un utente indiscreto non sono impossibili. Soluzione: connettere le reti distanti con dei collegamenti specializzati, ma non tutti hanno i soldi per farlo.

Il meglio è utilizzare Internet come supporto di trasmissione e far passare i dati scambiati in un tunnel che li incapsula in modo protetto e criptato. E’ un po’ come una rete locale, solo che è molto più estesa e più sicura. Allora, non aspettate ancora per scaricare una VPN.

Altri vantaggi

Con una VPN, non solamente gli scambi di dati sono criptati nel tunnel virtuale, ma in più sono inaccessibili per gli internauti che non sono autenticati. Non va dimenticato inoltre che il client che usa una VPN può anche mantenere il suo anonimato sul web nascondendo il suo indirizzo IP.

Se avete voglia di scaricare una VPN performante, rivolgetevi verso quelle a pagamento dato che sono molto più interessanti delle VPN gratuite, le quali hanno limiti d’uso, di connessione, di funzionalità e anche di sicurezza.

vpnrevistaitalia
117
Perché scegliere una VPN a pagamento?
119
VPN e P2P