Come configurare un Mac per navigare con una rete VPN

Oggi come oggi con il nostro computer Mac si può fare di tutto. Gli spiritosi amano dire che “Ci si può fare pure il caffè”. Senza arrivare a questo eccesso, in fondo è vero che ormai senza un pc è difficile stare, a meno che si voglia essere tagliati fuori dall’intero pianeta. Il bello è che con un solo clic apriamo il nostro browser preferito e navighiamo stando comodamente ovunque, anche in cima ad una montagna o su un’isola deserta possiamo andare ovunque.

Ovunque? Non proprio, perché ci sono alcuni siti che, vuoi per censura vuoi per un provvedimento da parte di una Autorità Superiore è bloccato nel Paese in cui stiamo. Ecco perché esiste anche per il Mac una rete VPC. Chi vive in Italia sa bene come ci siano dei siti di film e sport in streaming o giochi che sono inaccessibili proprio per i due motivi appena detti.

Potrebbero essere siti che si trovano in Russia come in America o India o chissà dove, ma grazie ad una rete VPN con il Mac noi possiamo accedervi semplicemente camuffando o cambiando il nostro IP e risultando utenti di quegli stessi Paesi salvaguardando la nostra privacy!

La procedura non complicata e qui si spiega passo passo. Vediamo, nel dettaglio, quindi, come poter realizzare una connessione VPN PPTP client diretta ad un server PPTP remoto.

Passo1. Aprire il pannello “Preferenze di sistema” e selezionare la voce “Network

Passo 2. Controllare sul pannello sulla sinistra se esista una interfaccia detta VPN (PPTP). Se così non fosse, la dobbiamo creare facendo clic sul pulsante “+” in basso a sinistra del pannello e selezionare nel menù a discesa in corrispondenza alla voce “interfaccia”, “VPN” e come “Tipo di VPN” selezioniamo “PPTP”.

Passo 3. Sul pannello sulla destra, dopo aver selezionato la interfaccia VPN (PPTP) appena realizzata si ha la possibilità di mettere i fondamentali parametri in modo che la connessione avvenga in maniera corretta. Nella schermatina, alla voce Configurazione si deve selezionare “Aggiungi configurazione…” inserendo il nome che identifica la connessione. Su “Indirizzo del server” digitiamo l’indirizzo IP pubblico dello specifico server PPTP in ascolto (ad esempio 163.1.1.1….); vicino a “Nome account” inserire la username dataci per la connessione; il resto (Criptatura e Impostazione autenticazione…) solitamente vanno bene in questo modo su praticamente tutti i Mac.

Passo 4. Una volta fatto il tutto, sarà sufficiente fare clic su “Applica” per rendere effettivi i parametri appena creati.

Passo 5. Applica le impostazioni indicate il pulsante “Applica”, che era in grigio in quanto non selezionabile,  diventerà finalmente attivo e una volta cliccato si aprirà una piccola finestra dove inserire la password inerente al nome utente impostato e… buona navigazione con il tuo Mac con rete VPN!

Hidemyass

visitare vpn

 

vpnrevistaitalia

3 Comments

vpn servizio
Hai un Android? Qui trovi i passi per configurare una rete VPN
Servizi vpn
Collegarsi da Napoli con il VPN e apparire dall’altra parte del Mondo